ESTATE TEATRALE VERONESE 2018

Pubblicato il 04.07.2018

Dal 31 Maggio al 15 Settembre è in programma la 70a Estate Teatrale Veronese. Per la prosa, la “prima” italiana di Shakespeare in love (tratto dal film omonimo vincitore di sette premi Oscar), Proietti che “riassume” Shakespeare tramite Edmund Kean, Marco Paolini che rivisita l’Odissea, l’amore che riscatta la cupezza in Misura per misura, il supereroe che si fa uomo in Eracle. Tutta “born in the U.S.A.” la danza: quella acrobatica dei Momix col loro ultimo spettacolo, quella di Paul Taylor, l’eterno “bad boy” della modern dance.

Il cartellone: 

 

4-6-7 Luglio 2018, ore 21:15

EDMUND KEAN


Prodotto da Politeama ,Edmund Kean (in scena il 4, 6 e 7 luglio), interpretato da Gigi Proietti, celebra il grande attore inglese d’inizio Ottocento del titolo: solo nel suo camerino, beve, si trucca e soprattutto interpreta e s’interroga sulle parole di Shakespeare, passando in rassegna una vita di battaglie e successi. Idolatrato dal pubblico e dalla critica, Kean ascese, negli anni, dal ruolo di Arlecchino ai grandi personaggi shakespeariani fino alla rovinosa decadenza per alcolismo. Come inaugurazione della sezione prosa, omaggio migliore ai settant’anni dell’Estate Teatrale Veronese non poteva esserci.


12-13-14 Luglio 2018, ore 21:15 - TEATRO ROMANO (Vr)

IL CALZOLAIO DI ULISSE


Il calzolaio di Ulisse interpretato da Marco Paolini. Lo spettacolo, scritto da Francesco Niccolini e dallo stesso Paolini e prodotto da Jolefilm con la regia di Gabriele Vacis, debutterà al Teatro Romano il 12 luglio con repliche il 13 e il 14. Nel Calzolaio di Ulisse storie di dèi, mostri, uomini e guerrieri, maledettamente imparentati e legati fra di loro hanno come perno Ulisse, nipote di Hermes, amato e protetto da Atena, perseguitato da Poseidone, immensamente desiderato da Calipso e concupito da Circe. «Intorno a questo signor Nessuno – dice Paolini – prima o poi incontri tutto il resto, ramificato e contorto come l'immenso ulivo nel quale scolpì il talamo nuziale suo e di Penelope, la donna che per vent'anni – non si sa come – seppe attenderlo.  


19-20-21 Luglio, ore 21:15 - TEATRO ROMANO (Vr)

MISURA PER MISURA


Prima assoluta anche per Misura per misura in scena il 19, 20 e 21 luglio con la regia di Paolo Valerio. Lo spettacolo (prodotto dal Teatro della Toscana - Teatro Nazionale e dalla Fondazione Atlantide - Teatro Stabile di Verona - Centro di Produzione nella traduzione di Masolino d’Amico) ha tra gli interpreti Massimo Venturiuello. La commedia, “cupa e attuale, immersa nell’attrazione del male e nella fascinazione dell’ambiguo”, ha avuto nella storia del festival soltanto due edizioni: nel 1967 con la regia di Luca Ronconi e nel 1987 con quella di Jonathan Miller.


25-26-27-28 Luglio 2018, ore 21:15 - TEATRO ROMANO (Vr)

SHAKESPEARE IN LOVE


A tre anni dal grande successo di Londra, arriva finalmente in Italia, al Teatro Romano il 25, 26, 27 e 28 luglio presentato da Officine del TeatroShakespeare in love. Una “commedia degli equivoci”, rocambolesca ed esilarante, dove direttamente dalla penna di Will Shakespeare nasce la storia d’amore più famosa al mondo, quella tra Romeo e Giulietta. Scritto da Lee Hall, con la regia di Giampiero Solari. 


14-15 Settembre 2018, ore 21:00 - TEATRO ROMANO (Vr)

ERACLE


Completa e conclude il cartellone della prosa, collegandosi idealmente alla grecità del Calzolaio di Ulisse, la tragedia Eracle di Euripide che sarà proposta il 15 e 16 settembre dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico nella traduzione di Giorgio Ieranò con la regia di Emma Dante. Per il secondo anno consecutivo, visto il successo dell’anno scorso con Sette contro Tebe, viene dunque rappresentata in settembre una tragedia andata in scena al Teatro Greco di Siracusa in maggio e in giugno.

 


30-31 Luglio e 1-2-3-4-6-7-8-9-10-11 Agosto 2018, ore 21:30 - TEATRO ROMANO (Vr)

MOMIX


La prima presenza, per quanto riguarda la danza per l'Estate Teatrale Veronese, è quella dei Momix che dal 30 luglio all’11 agosto (escluso il 5 agosto) proporranno il loro nuovo spettacolo Momix. Al Teatro Romano Momix (versione speciale di Viva Momix per Verona) sarà proposto in una versione “allargata” per la grandezza del palcoscenico e per sfruttare al massimo gli spazi aperti della struttura. Atletismo, poesia, richiami sempre più forti alla sostenibilità, riferimenti a filosofie e riflessioni sull’esistenza, questi ancora una volta gli elementi che sono la cifra caratterizzante dei Momix e sono alla base del loro successo mondiale che dall’anno della loro nascita, il 1980, non conosce tregua.


17-18 Agosto 2018, ore 21:00 - TEATRO ROMANO (Vr)

PAUL TAYLOR DANCE COMPANY


La seconda compagnia, la Paul Taylor Dance Company, sarà in scena il 17 e il 18 agosto. L’ensemble, ora fondazione, è stato creato nel 1954 da Taylor, considerato da molti il più grande coreografo americano vivente. La compagnia newyorkese proporrà Cloven Kingdom del 1976, Piazzolla Caldera del 1997 e Promethean Fire del 2002, tre capolavori tutti e tre a firma di Taylor.

 

 


  • Terranostra
  • carnet verona
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo