FUCINA CULTURALE MACHIAVELLI - STAGIONE 2016/2017

Pubblicato il 20.10.2016

FUCINA CULTURALE MACHIVELLI || STAGIONE 2016/2017
Teatro e musica a Verona 

Il filo conduttore della nuova stagione targata Fucina Culturale Machiavelli sarà la scrittura contemporanea.
Gli appuntamenti di musica saranno tutti attraversati dal tema del viaggio, verso nord, per mare, oltreoceano, a inseguire sogni e sfuggire a maledizioni, ma anche a sud, verso la terra distesa ai piedi del Vesuvio. Negli appuntamenti di teatro invece un tema ritornerà insistentemente: quello delle giovani generazioni, che non trovano un posto o non accettano il posto loro assegnato, che non hanno progetti o li hanno visti sfumare, che amano troppo o hanno paura di farlo, che viaggiano per trovare dove mettere radici. 
Ecco il programma completo della stagione:

OPENING - SERIAL KONZERT - Dalla scuola viennese alle serie tv

26 NOVEMBRE 2016 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) - ORE 21:00

Riaprono le porte della fucina con un concerto dalla doppia anima. La serata sarà un’immersione nel vortice della serialità, alla base delle riflessioni di Schoenberg, ma anche meccanismo del racconto e molla della comicità. Il filo conduttore sarà il grande schermo che poi nella spirale temporale andrà rimpicciolendosi ed entrerà nelle case e poi nelle mani degli spettatori.
La seconda parte del concerto sarà in forma di game interattivo. Le colonne sonore, fondamentale anima delle serie tv dagli anni ’80 a oggi, saranno le protagoniste.

Musiche di Schoenberg e non solo, arrangiamenti di Andrea Battistoni.
Direttore Sergio Baietta.
Orchestra Machiavelli.

 

 

NORTH POLE TRAVEL GUIDE - Musiche di autori dal nord Europa

10 DICEMBRE 2016 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) - ORE 21:00

Alcuni viaggiatori hanno raccontato che l’aurora boreale è accompagnata da un suono, a volte un crepitio, a volte qualcosa di più simile a una voce. Gli scienziati hanno provato a riprodurlo, i compositori anche.
Un viaggio tra i paesaggi dei fiordi finlandesi e delle foreste svedesi. Ultima Thule raccontata come mai l’avete sentita.

Musiche di autori dal Nord Europa.
Direttore Sergio Baietta.
Orchestra Machiavelli

 

 

 

DOPODICHÈ STASERA MI BUTTO - Uno spettacolo di Generazione Disagio. di e con: Enrico Pittaluga, Andrea Panigatti, Luca Mammoli, Graziano Sirressi.

14 - 15 GENNAIO 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) 

Sappiamo chi sei. Tu sei un disagiato.
Lo sai tu e lo sappiamo anche noi. Sappiamo quante energie sprechi per non farlo vedere. Fratello disagiato, basta: Il disagio non è un ostacolo sulla strada, il disagio è la strada. Non cercare di cambiare te stesso. Non cercare di apparire migliore. Accettati come sei: pigro, inetto, inconcludente, dispersivo, vile. Noi ti vogliamo bene così. Non preoccuparti: elimineremo assieme ogni senso di colpa, ogni residuo di frustrazione. Noi siamo qui per aiutarti. Siamo portatori di un messaggio universale che si esprime attraverso la pratica delle tre d: Distrazione, Disinteresse, Disaffezione. Stringi la mano che ti porgiamo. Il futuro è nostro. Grandi giorni di festa si avvicinano.
Noi siamo la Generazione Disagio.
ORARI: sabato 14 gennaio 2017 ore 21.00 - domenica 15 gennaio 2017 ore 18.00

 

 

NOT HERE, NOT NOW - Uno spettacolo di e con Andrea Cosentino. Regia Andrea Virgilio Franceschi

11 - 12 FEBBRAIO 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) 

Un incontro/scontro da teatranti con la body art, il lazzo del clown che gioca con il martirio del corpo come testimonianza estrema.  Marina Abramovic dice: “Theatre is very simple: in theatre a knife is fake and the blood is ketchup. In performance art a knife is a knife and ketchup is blood.” Il resoconto di un’esperienza attiva con Marina Abramovic, sotto forma di dramoletto polifonico. Un assolo da stand up comedian per spettatori fatalmente passivi e programmaticamente maltrattati, con pupazzi parrucche martelli di gomma e nasi finti. E ketchup, naturalmente.
Lo spettacolo che ha già fatto ridere i teatri di tutta Italia, finalmente a Verona.
ORARI: sabato 11 febbraio 2017 alle ore 21.00 - domenica 12 febbraio 2017 alle ore 18.00

 

 

I SHOT THE ALBATROSS - Il mare, i suoi canti e le sue maledizioni. Ensamblre Machiavelli, testi di S.T. Coleridge.

18 FEBBRAIO 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) - ORE 21:00

Il mare ha il suo tempo, diverso da quello della terra ferma. Il tempo del mare è un tempo di fatica, e solo il canto lo può sostenere. Il tempo del mare è un tempo di prodigi: e solo fermarsi a raccontarlo può salvare.
La poesia di Coleridge incontra il repertorio delle Sea Shanties.

 

 

APPUNTAMENTO DI TEATRO CLANDESTINO fuori sede*

4 - 5 MARZO 2017 

*il luogo dell'evento verrà comunicato il giorno stesso a chi avrà acquistato il biglietto e lasciato il suo recapito.
Ci sono stati momenti della storia in cui il teatro non poteva essere altro che clandestino. Forse sono stati i momenti in cui più aveva potere. Oggi gli equilibri sono cambiati: l’arte è formalmente libera da qualsiasi censura, minaccia o influenza. Ma la libertà si ferma sulla soglia della nostra paura di dire un pensiero scomodo. O di ascoltarlo. Non confonderti tra la folla. Vieni a perderti con noi. Uno degli eventi teatrali più discussi del 2016, a Verona. Non sai dove, non sai perché, ma sai che vorrai esserci. Al momento dell'acquisto vi preghiamo di lasciare la vostra mail corretta e numero di cellulare .

 

 

VENEZIA-NEW ORLEANS ALLER-RETOUR - Il barocco in chiave jazz

25 MARO 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) - ORE 21:00

Jesse Davis, stella internazionale del Jazz, legge i capolavori del barocco veneziano con l’Orchestra Machiavelli. L’esperimento, assolutamente inedito, è quello di affidare al sassofono di Davis e alle sue dita magiche la parte del solista che i concerti barocchi prevedono. E lasciare che la musica fluttui  e si inabissi tra un genere e l’altro, tra un oceano e l’altro, scartando qualsiasi definizione si ponga sul suo cammino.
Due città d’acqua e la loro musica, non a confronto ma in dialogo.

Musiche di Albinoni, Marcello, standard jazz.
special guest Jesse Davis, Orchestra Machiavelli.

 

 

SURGELAMI - Uno spettacolo di Compagnia Habitas

8 - 9 APRILE 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) 

“Surgèlami per scongelarmi in tempi migliori”, questo il centro del progetto. Quali sono le difficoltà, le impossibilità, di vivere oggi il rapporto di coppia? Il lavoro, il futuro, la fiducia… o forse, e più semplicemente, noi.
Perché non siamo pronti?  Perché non siamo più pronti?
Un progetto di drammaturgia scenica con Livia Antonelli, Angela Pepi, Armando Quaranta, Simone Ruggiero. Regia di Niccolò Matcovich.
ORARI: sabato 8 aprile 2017 ore 21.00 - domenica 9 aprile 2017 ore 18.00

 

 

PULCINELLA - Il guitto partenopeo

29 APRILE 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr) - ORE 21:00

“Sta Napule, riggina d’ ‘e ssirene, ca cchiù ‘a guardammo e cchiù ‘a vulimmo bbene. ‘A tengo sana sana dinto ’e vvene, ‘a porto dinto ‘o core, ch’ aggia fà?
Zuoccole, tammorre e femmene, è ‘o core ‘e Napule ca vò cantà.” Antonio De Curtis.
Storia di tre secoli di piaggeria, astuzia.. e tanto cuore.

Musiche di I.F. Stravinskij, Orchestra Machiavelli.

 

 

SERATA INGIUSTA - Una produzione Fucina Culturale Machiavelli

13 - 14 MAGGIO 2017 ||  TEATRO EX CENTRO MAZZIANO (Vr)

Lo spunto è il mondo classico, in cui il teatro e il tribunale erano due facce della stessa democrazia diretta che rendeva i cittadini spettatori -quindi testimoni- e al tempo stesso attori protagonisti della vita civica della città.
Nel corso di questa serata ingiusta, verrà quindi messo nelle mani di chi entra il potere. Nelle mani di tutti. O quasi.

Una produzione firmata Fucina Culturale Machiavelli. Regia di Sara Meneghetti.
ORARI: sabato 13 maggio ore 21.00 - domenica 14 maggio ore 18.00.

 

 

IL FOYER DEL TEATRO EX CENTRO MAZZIANO APRE SEMPRE UN'ORA E MEZZO PRIMA DELLO SPETTACOLO

INFO -> http://www.fucinaculturalemachiavelli.com/

 

 

 

 

 

 

 

  • hostariaverona
  • Provincia in Festival
  • Reverse Lab
  • Teatro Stabile Verona
  • Terranostra
  • carnet verona
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo