ARLECCHINO MUTO PER SPAVENTO

ARLECCHINO MUTO PER SPAVENTO

Arlecchino muto per spavento fu uno dei canovacci più rappresentati nella Parigi dei primi del ‘700. Grande omaggio alla Commedia dell’Arte e all’abilità tutta italiana del fare di necessità virtù, viene ora rimesso in scena. È la prima volta in epoca moderna.
1716: dopo circa quindici anni di esilio forzato i comici Italiani tornarono finalmente a essere protagonisti del teatro parigino e lo fecero con una compagnia di tutto rispetto. Una compagnia che aveva Luigi Riccoboni, in arte Lelio, come capocomico, ed era formata dai migliori attori italiani in quel momento in Francia. Tra loro l’Arlecchino vicentino Tommaso Visentini pronto a sostituire lo scomparso Evaristo Gherardi. Ma il Visentini, in Francia per la prima volta, non spiaccicava una parola di francese: carenza inammissibile per recitare davanti al pubblico parigino. Ma il genio di Riccoboni trovò una soluzione. S’inventò di punto in bianco un nuovo canovaccio dove il servo bergamasco era muto... per lo spavento! E fu un successone.

https://www.boxol.it/BoxofficeLive/it/advertise/arlecchino-muto-per-spavento/431534

 

Luogo Data
TEATRO NUOVO mar 07/03/2023 - 21:00 ACQUISTA
TEATRO NUOVO mer 08/03/2023 - 21:00 ACQUISTA
TEATRO NUOVO gio 09/03/2023 - 21:00 ACQUISTA
TEATRO NUOVO ven 10/03/2023 - 21:00 ACQUISTA
  • accademia filarmonica di verona
  • amici della musica di verona
  • Teatro Stabile Verona
  • carnet verona
  • TEATRO RISTORI - ANTEPRIMA 2021/2022

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo