EDMUND KEAN

EDMUND KEAN

Prodotto da Politeama ,Edmund Kean (in scena il 4, 6 e 7 luglio) celebra il grande attore inglese d’inizio Ottocento del titolo: solo nel suo camerino, beve, si trucca e soprattutto interpreta e s’interroga sulle parole di Shakespeare, passando in rassegna una vita di battaglie e successi. Idolatrato dal pubblico e dalla critica, Kean ascese, negli anni, dal ruolo di Arlecchino ai grandi personaggi shakespeariani fino alla rovinosa decadenza per alcolismo. Scritto da Raymond FitzSimons per Ben Kingsley (premio Oscar come miglior attore nel 1983 per Gandhi di Attenborough), è un omaggio profondo a Shakespeare, un’occasione per entrare nel segreto del camerino in cui monologhi, battute, idee prendono e perdono forma, in un processo creativo da laboratorio che smonta e scruta le creazioni di Shakespeare, qui celebrato attraverso un genio del teatro. Paragonabile, per genio e sregolatezza, alle rock star degli anni Settanta, Kean (1787-1833) fu amatissimo dai poeti romantici e fu considerato un genio da Byron, da Victor Hugo e da Alexandre Dumas. Nel 1836 Dumas arrivò a dedicargli un testo teatrale, Kean, ou désordre et génie, rivisto da Jean-Paul Sartre nel 1953 e traslato in film nel 1956 da Vittorio Gassman. Il grande Proietti, interpretando Kean, farà rivivere, tra gli altri, Shylock, Riccardo III, Amleto, Macbeth e Otello. Come inaugurazione della sezione prosa, omaggio migliore ai settant’anni dell’Estate Teatrale Veronese non poteva esserci.

Di Raymund FitzSimons

Adattamento e regia Gigi Proietti

Con Gigi Proietti

 

 

Sconto del 15% sui biglietti  acquistati in maggio. 

Al Box Office di Via Pallone,16 scelta del posto numerato !

I biglietti prenotati on line vengono assegnati al momento della conferma dell'ordine e nei migliori posti disponibili!

 

 

 

  • Terranostra
  • carnet verona
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo