L' UOMO SEME

L' UOMO SEME

Il terzo appuntamento con la prosa vede in scena, il 25 gennaio, Sonia Bergamasco in L’UOMO SEME, spettacolo, ideato e diretto dalla stessa Bergamascotratto da L’uomo seme di Violette Ailhaud (1836-1925) scritto nel 1919 quando l’autrice aveva ottantatré anni.

In un villaggio di montagna dell’Alta Provenza, all’indomani della Grande Guerra, tutti gli uomini sono morti. Il paese è abitato solo da donne e bambini. Violette Ailhaud, testimone dei fatti, trova le parole per raccontare di quando, sedicenne, il suo villaggio aveva vissuto un’identica tragedia: tutti gli uomini, dichiaratamente repubblicani e quindi ostili a Luigi Napoleone Bonaparte, erano stati arrestati o deportati. In cima alle montagne, racconta Violette, quella comunità di sole donne strinse un incredibile patto per la vita: quello di dividersi il primo uomo che fosse apparso all'orizzonte. In scena anche il percussionista Rodolfo Rossi e il quartetto vocale Faraualla. L’uomo seme è prodotto dal Teatro Franco Parenti e dalla stessa Bergamasco. 

  • Terranostra
  • carnet verona
  • TEATRO RISTORI - ANTEPRIMA 2021/2022
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo