LA TEMPESTA

LA TEMPESTA

Tradizionalmente ritenuta l’addio al teatro di William Shakespeare poiché si tratta dell’ultima opera interamente sua, viene proposta nel suo nuovo adattamento a firma del regista Luca De Fusco. “Noi ne faremo un atto di addio al Novecento che deve subire l’arrivo del nuovo millennio  - spiega De Fusco - Eros Pagni, nella parte di Prospero, sarà un mago chiuso nel suo luogo di studio e di riflessione, che si trasfigura con giochi di allucinazioni, creando un’isola che non c’è”. Tutto è nella testa del mago “compresi Ariel e Calibano, che diventano in questa lettura una sorta di Jekyll e Hyde. Il resto appare all’intellettuale novecentesco come pura barbarie millennial, che non comprende, che riesce ancora se non a sconfiggere almeno a contenere, ma alla quale sa che dovrà alla fine arrendersi. Un ragionamento sull’oggi, sul disgusto del nostro tempo che sempre più si diffonde in molti di noi e che credo renderà facile e struggente l’identificazione degli spettatori con Prospero”. Sul palco accanto a Eros Pagni ci saranno Gaia Aprea, Alessandro Balletta, Silvia Biancalana, Paolo Cresta, Gennaro di Biase, Alessandra Pacifico Griffini, Gianluca Musiu, Alfonso Postiglione, Carlo Sciaccaluga, Francesco Scolaro, Paolo Serra, Enzo Turrin.

SCONTO DEL 15% SE ACQUISTI NEL MESE DI MAGGIO !

Al Box Office di Via Pallone,16 scelta del posto numerato !

I biglietti prenotati on line vengono assegnati al momento della conferma dell'ordine e nei migliori posti disponibili!

 

  • Terranostra
  • carnet verona
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo