SI NOTA ALL’IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)

SI NOTA ALL’IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)

Dal 14 al 19 Gennaio 2020 il quarto spettacolo della rassegna "Il Grande Teatro"

Data:

sabato 18 gennaio 2020

Ora:

20:45

Luogo:

TEATRO NUOVO  
PIAZZA VIVIANI
VERONA (VR)

Settore Prezzo (*) Quantità
(*) I prezzi sono comprensivi dei diritti di prevendita e al netto dei diritti di agenzia
Totale: 0,00
SI NOTA ALL’IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)

Si nota all'imbrunire (solitudine da paese spopolato) di Lucia Calamaro. In programma dal 14 al 19 gennaio, si avvale della regia della stessa Calamaro e ha per protagonista Silvio Orlando. In scena, accanto a lui, Riccardo Goretti, Roberto Nobile, Alice Redini e Maria Laura Rondanini. Lo spettacolo è prodotto da Cardellino e dal Teatro Stabile dell’Umbria.
In un paese spopolato, nella casa dove Silvio, rimasto vedovo, vive solo da tre anni, arrivano i suoi figli Alice, Riccardo e Maria e suo fratello maggiore Roberto. Silvio ha acquisito, nella solitudine, parecchie manie compresa quella di non volere più camminare. Non si vuole alzare, vuole starsene seduto il più possibile. I figli, che finora non se n’erano preoccupati, devono prendere delle decisioni per smuoverlo da questa abitudine metafora del suo stato mentale: quello di un uomo che vive accanto all’esistenza e non più dentro la realtà. Emergono così empatie, distanze difficili da colmare e rese dei conti. Tra Silvio e i suoi famigliari di che sono venuti a trovarlo per festeggiare il suo compleanno e per commemorare con una messa i dieci anni della morte della moglie, sarà guerra aperta, con
risvolti tragici quanto comici.

  • Terranostra
  • carnet verona
  • Spettacoli Dieci e Lode

Scegli

Il tuo evento
 

Acquista

I tuoi biglietti
 

Goditi

Lo spettacolo